Orientamento in uscita

A.s. 2022/2023

Referente Funzione Strumentale: Prof.ssa Matilde Miraglia

 Il Liceo Scientifico e Linguistico Giordano Bruno propone agli studenti in procinto di diplomarsi un ricco percorso di Orientamento in Uscita.

L'obiettivo che il nostro istituto si prefigge è offrire un supporto che sia utile per una scelta consapevole e coerente con le proprie aspettative di vita tanto per chi ha intenzione di proseguire il percorso di studi quanto per chi è intenzionato a entrare nel mondo del lavoro.

Pertanto l'offerta di Orientamento in uscita è rivolta agli studenti delle classi quarte e, in particolare, a quelli delle classi quinte e consta di molteplici attività, tra cui giornate di orientamento presso le università del Piemonte;

  • incontri ad hoc dedicati all'università e ai mondi dell'istruzione superiore e del lavoro;
  • percorsi di auto-orientamento, attraverso la compilazioni dei questionari disponibili onlinefinalizzati all’approfondimento dei saperi e all’autovalutazione in relazione all'accertamento delle competenze per poter frequentare i corsi di laurea;
  • guida alla ricerca delle informazioni sulle opportunità della formazione post-diploma attraverso le risorse disponibili online;
  • partecipazione al Salone dello Studente;
    • progetti ideati e realizzati in collaborazione con le università e i centri di ricerca; 
  • incontri con esperti orientatori, atti a sviluppare consapevolezza di capacità, attitudini, interessi personali e delle competenze acquisite nel percorso formativo;
    stage utili per la scoperta di inclinazioni, predisposizioni e interessi;
  • diffusione di materiali informativi (pubblicazioni, depliant, etc.).

Per l'a.s. 2022/23, in particolare, sono previste le seguenti iniziative: 

- partecipazione al Salone dello Studente - Campus Orienta (6 e 7 ottobre 2022);

- attività di presentazione dei corsi di laurea da parte degli stessi studenti dell’Università di Torino;

- Europe Direct - iscrizione al percorso “La mia UE - Strumenti di educazione alla cittadinanza europea nella Scuola”,  per fornire agli studenti un quadro panoramico dell’Unione Europea e illustrare le opportunità di mobilità per gli studenti delle classi quarte e quinte, oltre a nozioni sulla stesura di un CV formato europeo.